Progetti di Sviluppo in Costa d'Avorio

« Ton demain est dans tes mains » (Il tuo domani è nelle tue mani)

16 Marzo 2016

E’ possibile trasformare 200 giovani pieni di entusiasmo, che sognano di aprire una attività commerciale, in futuri imprenditori di successo? E’ la scommessa in cui abbiamo creduto, lanciando il progetto “Ton demain est dans tes mains” (Il tuo domani è nelle tue mani), che si prefigge di offrire una formazione qualificata e un finanziamento per l’avvio di attività imprenditoriale ai giovani del comune di Yopougon (Costa d’Avorio).

“Apprendre la paix” = “Imparare la pace” in Costa d’Avorio

11 Dicembre 2015
Sentinelle della Pace/Imparare la Pace

Nel maggio scorso il progetto di educazione alla pace finanziato dall’UE e da CO.MI.VI.S.  è stato avviato in modo ufficiale. Come dice il titolo  si tratta di un progetto che ha l’obiettivo di promuovere la cultura della pace attraverso il suo slogan: "Jeunes laissons tomber gbangban apprenons la paix"=”Giovani lasciamo le armi impariamo la pace”.

Attività Generatrici di Reddito a Yopougon

La signora Florence prepara il piatto del giorno

CO.MI.VI.S. sostiene la commissione “Unité projets” = Unità progetti, avviata nell’ottobre 2013 su richiesta della Communauté Missionaire de Villaregia (CMV), che opera nella periferia di Abidjan ormai dal 1991. Si tratta di una commissione, formata da alcuni membri effettivi della CMV e da due operatori con regolare contratto di lavoro, selezionati tra un gruppo di 8 candidati.

Centro socio-sanitario a Kouté (Yopougon-Abidjan)

Il contesto

La travagliata e complicata storia politica della Costa d'Avorio, che nel decennio 2001-2011 ha vissuto vari tentativi di mediazione verso una pace duratura, è sfociata in una crisi vera e propria, divenuta nei primi cinque mesi del 2011, una guerra civile, durante la quale più di 3.000 civili hanno perso la vita, 1 milione di persone sono sfollate e 500.000 sono rifugiati di guerra.

In particolare nel corso di questo periodo di combattimento la maggior parte delle strutture sanitarie e scolastiche sono state derubate e distrutte, divenendo inaccessibili alla maggior parte della popolazione.

Centri medici “St Laurent” e “St Jean Eudes”

Prelievo del sangue

Il contesto

In Costa d’Avorio, alla periferia di Abidjan, il distretto di Yopougon è uno dei più popolosi con 2 milioni di abitanti. Nelle zone più degradate vivono gli immigrati, venuti dai Paesi vicini in cerca di una vita migliore, ma qui trovano solo miseria, precarietà, diritti negati. Le loro abitazioni sono baracche di legno di pochi metri quadri che si affacciano sullo stesso cortile, dove esiste un unico bagno per più famiglie.