Servizio Civile

Servizio Civile a Lima 2012-2013

Il Servizio Civile rappresenta un’opportunità importante offerta ai giovani dallo Stato Italiano per vivere un’esperienza di volontariato e di formazione alla cittadinanza attiva e solidale.

Dal 2008 CO.MI.VI.S., in qualità di socio FOCSIV che è ente accreditato presso l’Ufficio Nazionale del Servizio Civile, invia giovani volontari all’estero, nelle periferie di Belo Horizonte e Lima.

I giovani volontari scelgono di fare questa esperienza con il desiderio di condividere un anno della loro vita a servizio degli altri, collaborando alla realizzazione di programmi di sviluppo in ambito educativo, sanitario ed alimentare. Inseriti in un ambiente familiare e in un contesto stimolante, imparano a confrontarsi con mentalità e culture diverse, acquisendo abilità utili alla loro crescita personale e professionale, collaborando ogni giorno alla costruzione di una società più giusta e solidale.

Al termine dell’esperienza, due di loro hanno scritto:

“L’incontro con il popolo peruviano ha voluto dire incontro con l’uomo impoverito da una società ingiusta. Il sentimento di ingiustizia è stato il più forte durante questo anno. Davanti alla vastità della povertà ho pianto molte volte. Fino al giorno della partenza i miei occhi hanno visto, amato, accompagnato ogni situazione di miseria vista, da quella davanti al portone di casa a quella fuori dall’aeroporto. È stato un incontro con l’uomo impoverito che, comunque, sa che la vita vale, che spera in un mondo migliore, che lo desidera anche se non sa quando arriverà”.

“Oltre alle attività pratiche da svolgere, il motivo per il quale ero a Lima era quello di dare importanza alleServizio Civile a Belo Horizonte 2009-2010
 

persone, rompendo tutte le barriere che avrei incontrato, vivendo relazioni sincere ed aperte con loro, e mi sembra che durante tutto l’anno questo sia riuscito perfettamente. La vita della gente stava diventando la mia vita, il forte desiderio che avevo di conoscere questo popolo, la sua storia, le abitudini si stava via via realizzando. Il solo fatto di camminare per le strade polverose di questo Paese e vedere le persone che ci vivono, alcune accoglienti ed altre più diffidenti, mi dava la sensazione che questa cultura entrava in me, o meglio io entravo in essa. Lavorare con le persone, scoprire i loro caratteri, incontrare un bambino e giocare con lui fino a farlo sorridere, salutare chi incrociavo per strada, era il motore principale che mi faceva andare avanti. Tutto questo mi rendeva felice di vivere. Vivere della gente, vivere per la gente”.

 

Dal 2001 sono 300.000 i giovani italiani che hanno creduto nell’esperienza del Servizio Civile.

E CO.MI.VI.S. ci crede insieme a loro.

A Lima i giovani in Servizio Civile sono impegnati in ambito sanitario, coadiuvando gli operatori del Centro medico “La Trinidad”, o per la sicurezza alimentare della popolazione povera, supportando l’azione dei “comedores populares”. A Belo Horizonte i volontari collaborano all’azione educativa per i minori a rischio del “Centro de Acolhida Betânia”.

Leggi qualche stralcio delle esperienze vissute nell'anno 2009-2010, nell'anno 2011-2012, nell'anno 2012-2013.

Sei giovani a partire dal 3 marzo 2014 hanno vissuto l’esperienza di volontariato e di formazione alla cittadinanza attiva e solidale nelle sedi di Lima e di Belo Horizonte

Per l'anno 2015-2016 sono 7 i giovani volontari in Servizio Civile: 3 a Belo Horizonte e 2 a San Paolo in Brasile, 2 a Lima.

Per ulteriori info sul nuovo bando 2016 e su come contattarci clicca qui.

Servizio Civile a Belo Horizonte 2009-2010
Servizio Civile a Lima 2009-2010
Servizio Civile a Belo Horizonte 2012-2013
Servizio Civile a Lima 2011-2012
Servizio Civile a Lima 2009-2010
Servizio Civile a Lima 2012-2013