Attività generatrici di reddito

CO.MI.VI.S. sostiene la commissione “Unité projets” = Unità progetti, avviata nell’ottobre 2013 su richiesta della Communauté Missionaire de Villaregia (CMV), che opera nella periferia di Abidjan ormai dal 1991. Si tratta di una commissione, formata da alcuni membri effettivi della CMV e da due operatori con regolare contratto di lavoro, selezionati tra un gruppo di 8 candidati. L’obiettivo della commissione è di sostenere le strutture di promozione umana già esistenti a Kouté-Yopougon, programmando e realizzando nuove attività nell’ambito sanitario e formativo, come pure in quello delle emergenze umanitarie (in partneriato con la Caritas locale). In particolare tale equipe si prefigge:

1. la scrittura di nuovi progetti di sviluppo.

2. la ricerca di nuovi finanziatori.

3. l’ideazione e la realizzazione di un servizio di inserimento professionale per i giovani, ritenuto un’urgenza nel contesto ivoriano.

Il contributo inviato da CO.MI.VI.S. nel 2014 ha permesso di:

– sostenere corsi di formazione per l’Unità progetti presso il CERAP (Centro di ricerca e di azione per la pace), gestito dai gesuiti di Abidjan. Le formazioni hanno avuto come tema “La scrittura e la gestione di un progetto”, “La scrittura del cronogramma e del budget”.

– Garantire gli stipendi per i due operatori.

– Allestire un ufficio, corredato di due computers e di un ventilatore, per l’Unità Progetti nei locali messi a disposizione dalla CMV.

– Avviare delle Attività Generatrici di Reddito in ambito alimentare per le donne.

– Iniziare l’attività di inserimento socio-professionale giovanile.

– Realizzare delle attività animative e culturali per bambini, ragazzi e giovani in collaborazione con la biblioteca “Saint Laurent” e con il comune di Losone-Svizzera.

– Garantire lo stipendio di un bibliotecario.

– Garantire lo stipendio di due coordinatori della scuola di alfabetizzazione.

– Corso nutrizionale in un quartiere precario di 60.000 abitanti.

Riportiamo quanto i membri dell’Unità Progetti hanno inviato a CO.MI.VI.S. come una prima rendicontazione delle Attività Generatrici di Reddito avviate dopo aver ricevuto i fondi.

Attività Generatrici di Reddito (AGR)

Abbiamo iniziato questa attività nel novembre 2013, con lo scopo di venire incontro alle persone, che desiderano iniziare un’attività lavorativa di medie e piccole dimensioni, ma mancano di un fondo da investire. Il fondo viene dato sottoforma di prestito, che la persona si impegna a restituire nel tempo. Entrambi gli operatori dell’Unità Progetti sono impegnati nell’ascolto e nella valutazione dei casi, mentre uno solo è incaricato in modo particolare delle indagini di terreno e dell’accompagnamento concreto dei casi. Fino a dicembre 2014, abbiamo accolto in totale 45 casi. Le somme erogate vanno da un minimo di 64 € ad un massimo di 560 €. In genere il rimborso avviene mensilmente, secondo una modalità stabilita all’inizio della collaborazione e che non allunghi troppo il rimborso. Per ogni beneficiario abbiamo previsto la figura di un garante. Il totale rimborsato alla fine del 2014 ammonta al 34% della cifra investita nelle AGR. Per quanto riguarda il reinvestimento dei franchi rimborsati, abbiamo previsto di permettere ad alcuni, quelli che si sono distinti per l’impegno, la possibilità di riottenere un prestito, non appena il primo credito è estinto. Prevediamo inoltre di organizzare un corso di contabilità semplificata per tutti i beneficiari delle AGR.

 

Apollinaire al lavoro


La signora Apollinaire 
gestisce un punto vendita di carne e pesce surgelati in uno dei quartieri più poveri della nostra zona. Suo marito è morto diversi anni fa e lei ha tre bambini in età scolare. La sua attività è già avviata, Apollinaire possiede anche un freezer abbastanza grande nel quale conserva la carne congelata.  A causa della mancanza di denaro, però, è costretta a comprare la merce in piccole quantità e questo riduce di molto i suoi guadagni, non permettendole di mettere da parte niente. In caso di malattia o di un’altra spesa imprevista, non dispone di alcun fondo. Il suo desiderio: poter avere 240€ per fare un acquisto consistente di carne surgelata e avere in questo modo un guadagno maggiore, come pure una spesa minore per gli spostamenti ridotti di numero. Si è impegnata a rimborsare 23€ al mese e fino ad ora ci sta riuscendo. La signora Apollinaire appartiene alla parrocchia San Lorenzo, gestita dai missionari di Villaregia. E’ impegnata nelle Comunità Ecclesiali di Base e nella Legione di Maria. Durante la guerra, il quartiere nel quale lavora ha sofferto in modo particolare e Apollinaire ha dovuto dormire a fianco del suo freezer, per scoraggiare gli eventuali ladri e per evitare di trovarsi per strada, nel caso in cui le avessero rubato la fonte del suo guadagno.

 

Florence durante un dialogo di verifica con il referente di COMIVIS


La signora Florence 
ha perso suo marito diversi anni fa, ritrovandosi così ad essere l’unica fonte di sostentamento per i suoi tre figli. Un anno fa, uno dei suoi figli è deceduto, a causa di una malattia che non ha potuto curare per mancanza di mezzi. Per lei è stato un momento molto duro, dal quale non si è ancora ripresa. Gestisce un punto vendita di pietanze pronte sulla strada del mercato di Koweit, uno dei quartieri più poveri della zona. Il suo sogno: poter avere un finanziamento di 90€ per riparare il suo frigorifero, assicurarne l’installazione elettrica e acquistare dodici piatti in plastica. Con il fondo ha potuto acquistare anche approvvigionamenti per arricchire i suoi piatti e attirare maggiormente i clienti. Durante la visita di uno degli operatori, ha espresso la sua gratitudine in lacrime, dicendo che se avesse avuto questa possibilità l’anno scorso, il suo bambino non sarebbe morto.

Pelagie al lavoro nel suo ristorante

La signora Pelagie 
lavorava al comune di Yopougon come assistente sociale. Con la guerra e il cambio di governo, ha perso il posto di lavoro, grazie al quale mandava avanti la sua famiglia, compreso lo studio dei suoi figli. Pelagie, con grande forza d’animo, si è data da fare con piccoli lavori, ed ora ha aperto un piccolo ristorante di strada (tre tavoli in tutto). Con il finanziamento di 153€ ha potuto acquistare delle scorte per la cucina del suo ristorante.

 

 

 

 

Una giovane coppia che sogna di sposarsi, ha chiesto un finanziamento di 200€ per montare un piccolo pollaio. Lui ha una laurea in matematica, ma da diversi anni ormai non trova lavoro. Lei ha la maturità e vorrebbe continuare gli studi, ma quest’anno ha dovuto interrompere a causa della mancanza di soldi. La piccola attività avicola permetterà loro di mettere da parte qualcosa per pagare la dote della ragazza.

Grazie all’amicizia con il Consiglio Danese per i Rifugiati (CDR), abbiamo offerto ai nostri due operatori dell’Unità Progetti una formazione sull’accompagnamento delle AGR; il formatore, un ivoriano che lavora per il CDR, è stato brillante e competente. I contenuti trasmessi in 21 ore di corso (3 giorni) sono stati:

– accompagnamento di AGR individuali e collettive;

– valutazione del progetto da finanziare;

– criteri di identificazione dei beneficiari;

– accompagnamento dei beneficiari;

– nozioni di contabilità di base.

La formazione è stata offerta anche ad altri 15 operatori della Caritas della parrocchia San Lorenzo, in vista di una collaborazione più diretta. Prossimamente pensiamo, infatti, di affiancare ai nostri due operatori dell’Unità Progetti, altri operatori qualificati per l’accompagnamento delle AGR, prevedendo per loro un compenso proporzionato al lavoro svolto.

Come d’accordo, con il fondo di rimborso che a poco a poco si sta creando, organizzeremo delle formazioni di piccola economia per le persone che stanno beneficiando dei finanziamenti.

Cosa puoi fare tu

Puoi contribuire, tramite una donazione in denaro, all’avvio di un’attività lavorativa di medie e piccole dimensioni a favore delle donne ivoriane.

Clicca qui per donare on line

Clicca qui per donare tramite CCB o CCP

INIZIANO I CORSI PER 30 NUOVE FUTURE IMPRENDITRICI! ♥


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/pysgkmrs/comivis/wp-content/plugins/ultimate-responsive-image-slider/layout.php on line 17

AGR

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.