Pablo, 17 anni, Perù

Pablo ha 17 anni e ha terminato le scuole superiori. Vive nella periferia di Lima (Perù), in una zona dove la disoccupazione è la norma e dove la povertà mette in ginocchio anche chi avrebbe il desiderio di costruirsi un futuro migliore.


Pablo vorrebbe continuare a studiare, ma le condizioni economiche della sua famiglia non glielo permettono. Il papà, infatti, ha un lavoro precario e la mamma ha una piccola attività commerciale con la quale riesce a provvedere solo alle necessità primarie dei figli. I suoi genitori danno molta importanza all’istruzione, ma l’università per il loro primogenito è al di là di ogni possibilità economica.


UN DESIDERIO POSSIBILE – In un contesto di povertà e di poche speranze per i giovani, Pablo ha trovato l’opportunità per seguire il suo sogno: Il “Centro Professionale Villaregia”(CETPRO) che i missionari della CMV hanno creato per offrire ai giovani della zona una formazione professionale di qualità e la possibilità di trovare un lavoro.

Pablo ha deciso di iscriversi e ora frequenta il corso per diventare tecnico informatico, specializzazione che dà buoni sbocchi lavorativi. Il suo obiettivo? Formarsi, iniziare a lavorare e mettere da parte i soldi per frequentare l’università.


COME PABLO ANCHE TANTI ALTRI GIOVANI – Non è solo in questo percorso: come lui ogni anno centinaia di giovani ricevono grazie al “Centro Professionale Villaregia” una qualifica professionale che permetterà loro di realizzare i propri sogni ed essere protagonisti dello sviluppo del proprio Paese.

 

 

Leggi le altre storie scritte grazie al 5×1000 a COMIVIS

Leave a Comment

Your email address will not be published.