Warning: Missing argument 1 for esc_html__(), called in /home/pysgkmrs/comivis/wp-content/themes/greengive/inc/template.php on line 64 and defined in /home/pysgkmrs/comivis/wp-includes/l10n.php on line 234

28.000 KG DI RISO PER COLTIVARE LA VITA

Grazie a 900 volontari scesi in piazza il  5 e 6 maggio le donne e i bambini di Maputo avranno un futuro migliore.


Grande mobilitazione dei volontari della Comunità Missionaria di Villaregia per la XVI edizione della Campagna “Abbiamo riso per una cosa seria”, promossa da FOCSIV in collaborazione con Coldiretti, Campagna Amica e Fondazione MISSIO per sostenere l’agricoltura familiare in Italia e nel mondo.

Oltre 70.000 euro sono stati già raccolti a sostegno del Progetto “coltiviamo la speranza e la vita” a favore della popolazione di Maputo (Mozambico).

Un grazie speciale va ai più di 900 volontari Comivis che hanno distribuito, dall’inizio della Campagna del 5-6 maggio a oggi, circa 28.000 kg di riso 100% italiano della FdAI – Filiera Agricoltori Italiani,  a fronte di una donazione di  5,00 € al kg. Un ottimo risultato, se si considera che la distribuzione è avvenuta in due giornate, in 10 regioni italiane: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Toscana, Veneto, Sardegna, Marche.  Migliaia sono le persone incontrate nei  340 banchetti installati davanti a negozi, a chiese, nelle piazze o nel corso di iniziative e di incontri personali, che hanno risposto con generosità all’invito a sostenere il progetto “Coltiviamo la speranza e la vita a Maputo”.

IL PROGETTO

 “Coltiviamo la speranza e la vita a Maputo.” è il progetto presentato da Comivis nell’ambito della Campagna Focsiv “Abbiamo Riso per una Cosa Seria” e che prevede i seguenti interventi:

  • Coltivazione della moringa, una pianta ad alto contenuto energetico, e avviamento di orti per sostenere l’alimentazione dei neonati e delle loro famiglie;
  • Realizzazione di una farmacia con cure naturali ricavate da piante medicinali locali;
  • Ampliamento del centro di coesione per il miglioramento della condizione sociale della popolazione;
  • Allevamento di pulcini e coltivazione di ortaggi per il reinserimento sociale di giovani ex detenuti.

Il desiderio di essere protagonisti del cambiamento  delle condizioni di vita della popolazione di Maputo è ciò che ha mosso volontari e donatori nei giorni della campagna.  Le testimonianze di  questo coinvolgimento, caratterizzate da entusiasmo, sono giunte da tante parti.

Molti parroci hanno appoggiato l’iniziativa invitando calorosamente la gente a partecipare. Questo sicuramente ha fatto la differenza! In Sardegna, il parroco di Abbasanta (OR), don Mario Cuscusa, aveva preso 4 pacchi, ma visto che tutto il riso era finito prima del previsto, li ha riconsegnati ai volontari perché fossero nuovamente offerti! In questa parrocchia la catechista ha coinvolto i bambini del catechismo che con entusiasmo hanno portato avanti l’iniziativa nonostante la pioggia.

Andrea, un giovane volontario era smontato dal turno di lavoro notturno alle 7.00 del mattino e alle 9.00 si era presentato alla postazione insieme a sua moglie. L’amore fa trovare sempre nuove energie!

Una coppia con 7 figli ha organizzato la distribuzione di riso nella sua parrocchia e ha coinvolto nei banchetti anche il giovane ragazzo africano, Moussà, che una volta al mese sta ospitando a pranzo perché ha aderito all’iniziativa diocesana “Indovina chi viene a pranzo”,  e che è diventato ormai uno della famiglia.

In varie postazioni le persone ringraziavano e dicevano: “grazie a voi perché ci siete! Grazie per quello che fate”.

Anche Comivis ringrazia tutti coloro che hanno partecipato a questa gara di solidarietà.

LE PROSSIME POSTAZIONI

Ma la Campagna non va in vacanza! Ė ancora possibile dare il proprio contributo nei banchetti che si terranno nei prossimi mesi nelle seguenti postazioni:

2-3 giugno: Parrocchia S. Maria Maddalena, Volta Mantovana (MN)

2-3 giugno: Parrocchia S. Valentino, via G. Falcone, Cisterna di Latina (LT).

3 giugno: Corsa benefica “Run for Mission”, Baganzola (PR)

9-10 giugno: Parrocchia S. Giuseppe, C.so Regina Margherita, Sassari.

9-10 giugno: Parrocchia S. Pio X, Ca’ Ossi, Forlì.

16-17 giugno: Parrocchia S. Giuseppe, B.go Flora, Cisterna di Latina (LT).

16-17 giugno: Parrocchia Madonna Dell’Olmo, via Nettuno, Cisterna di Latina (LT).

16-17 giugno: Parrocchia della Trasfigurazione, Cerciabella, Cisterna di Latina (LT).

23-24 giugno: Parrocchia S. Francesco d’Assisi, via Garibaldi 1, Cisterna di Latina (LT).

9-10 luglio: Parrocchia S. Antonio d’Arcella, via L. Bressan 1, Padova.

4-5 agosto: Parrocchia Madonna di Lourdes, V.le Isonzo 7, Sottomarina.