In Messico le sofferenze, le ingiustizie e la povertà sono all’ordine del giorno. Sono una sfida continua per i missionari e le missionarie che condividono la vita di questo popolo, tanto ricco d’animo quanto povero di possibilità.

In una quotidianità già così difficile per le famiglie che vivono a Texcoco, nella periferia della capitale, si aggiungono adesso la malattia, la perdita di lavori già precari, l’isolamento più duro e la fame.

"In Messico devi parlare al cuore, non alla testa" dice Padre Aldo, missionario a Texcoco

In questa frase c’è tutto lo spirito della gente messicana: la solidarietà e la prontezza nell’aiutare un fratello in difficoltà sono caratteristiche innate delle persone di questo Paese.

Il “modo messicano” di agire con il cuore è evidente nella storia di Salustia:

La Storia di Salustia
Salustia frequenta le attività della Pastorale Sociale nella missione di Texcoco. Ha sempre vissuto nella colonia Victor Puebla, una delle zone più povere del Messico. Vende abbigliamento tipico messicano per vivere: un lavoro duro e poco remunerativo. Abita in una piccola casetta, che considera un dono di Dio. Ha una particolare sensibilità e condivide con gioia il poco che ha. Il suo occhio attento, sempre pronto per individuare un bisogno, lo è stato ancora di più durante l'emergenza sanitaria. Il suo lavoro come quello di tanti si è fermato ma lei, invece di preoccuparsi per se stessa, si è occupata degli altri. Un giorno ha portato alla missione una borsa piena di riso, zucchero, olio e fagioli: un “granito de arena”, si direbbe qui, un “granello di sabbia”, ma lo ha tolto dal poco che aveva. Eppure, agli occhi di Dio è un gesto che vale molto, come l’obolo della vedova del Vangelo di Luca.

Insieme a Salustia, dona il tuo "granello di sabbia" per il popolo messicano

Con il tuo sostegno, i nostri missionari e missionarie potranno aiutare ancora tante famiglie a uscire da quella «normale» emergenza quotidiana fatta di povertà, violenza e precarietà.

La Comunità di Texcoco ha visto molte persone rinascere grazie alla Parola di Dio e all’azione missionaria. Continuare a fare la differenza insieme significa migliorare le condizioni di vita di molti bambini, uomini e donne che vivono ai margini della società.

Ecco dove arriva il tuo dono per il Messico

Progetto P.A.D.R.E.

con 25 euro puoi aiutare un bambino o una bambina a studiare matematica e spagnolo grazie a strumenti che permettono di seguire le lezioni a distanza

I Laboratori "Talleres"

con 50 euro dai la possibilità a tante donne di imparare un mestiere nei laboratori creati per dare nuove risposte ai nuovi bisogni delle famiglie messicane in difficoltà

Il Dispensario Medico

con 80 euro garantisci le cure specialistiche al Dispensario Medico per le famiglie più povere che non possono accedere ai servizi pubblici e privati di assistenza

Il Centro Missionario

con 180 euro sostieni i lavori di adeguamento di una parte della struttura, che ospita le attività di promozione umana e gli aiuti concreti da distribuire a chi ne ha bisogno

Fai arrivare il tuo dono alla Comunità di Texcoco

Puoi scegliere una di queste modalità per fare la tua donazione, inserendo la causale: “Un Dono per il Messico”

 

ONLINE CON PAYPAL O CARTA DI CREDITO cliccando qui sotto:

 

BONIFICO BANCARIO

IBAN: IT33D0501802400000017028309

intestato alla Comunità Missionaria di Villaregia per lo Sviluppo presso Banca Etica

 

BOLLETTINO POSTALE

Versamento su conto corrente postale n. 66608480

intestato alla Comunità Missionaria di Villaregia per lo Sviluppo

 

La tua donazione alla Comunità Missionaria di Villaregia per lo Sviluppo Onlus gode dei benefici fiscali previsti dalla legge.














Importo personalizzato

Seleziona il metodo di pagamento

Informazioni Personali



Dettagli Fatturazione





Totale Donazione:


20,00€